L'appamur - Patrick Colombert

 


Credo che quasi tutti, se non tutti, gli appassionati di fantascienza italiani conoscano il Vittorio Catani autore. Tutti i romanzi, i racconti, i saggi che ha scritto e le iniziative che ha intrapreso parlano per lui. E mi sembrerebbe superfluo ripetere concetti che meglio di me hanno sottolineato appassionati e personaggi che con Vittorio hanno sicuramente un rapporto più stretto di me e che hanno collaborato a questo speciale.
Vorrei sottolineare, invece, le qualità del Vittorio uomo. E' stata una fortuna conoscerlo. La sua coerenza, il suo impegno politico-sociale, la sua disponibilità sono stati, per me, sempre un esempio da seguire. E' difficile conoscere una persona seria e dal rigore etico di Vittorio. Chi lo conosce non può fare a meno di notare quanto il Catani uomo si sovrapponga al Catani autore, quanto le sue imprese personali incidano sulla sua letteratura. Vittorio è una persona impeccabile, corretta e assolutamente affidabile, e qui mi fermo per non arrivare ad essere stucchevole e suonare magari falso. Ma credo che chi lo conosce mi capisca, chi lo conoscerà lo farà lo stesso. Il suo entusiasmo e la sua disponibilità sono rimaste immutate in tutti questi anni, quando altri personaggi che valgono meno di lui girano con una spocchia a dir poco insopportabile.
E' anche per questo, oltre al valore oggettivo letterario di Vittorio, che Intercom ha deciso di dedicare questo speciale a lui. Non una celebrazione, che Vittorio non gradirebbe e che si fa, in genere, ad autori a fine carriera, ma un omaggio ad un autore che ha segnato alcune tra le pagine più belle e importanti della letteratura di fantascienza italiana, che ha fatto di tutto, e con ottimi risultati, per far uscire la fantascienza dal ristretto gruppo di appassionati che la seguiva.
Un omaggio, aggiungerei io, all'uomo. Alla persona. Che potessimo incontrarne tanti altri di Vittorio Catani.
Grazie Vittorio, e in bocca al lupo per il tuo avvenire dalla redazione di Intercom.

Roberto Sturm

INTRO


Vittorio Catani: un omaggio all'artista e all'uomo attraverso le sue opere
di Giuseppe Iannozzi

INTERVISTA


La vita di Vittorio Catani: quella dell'artista e quella dell'uomo
di Giuseppe Iannozzi

RACCONTI


L'angelo senza sogni
La musica è finita
Sogno di mille laghi
I Penetranti

IO E VITTORIO  


Un ritratto dell'artista visto da alcuni fra i maggiori protagonisti della fantascienza italiana

Donato Altomare
Vic Curtoni
Ugo Malaguti
Gian Filippo Pizzo
Eugenio Ragone
Franco Ricciardiello
Silvio Sosio
Ernesto Vegetti

RECENSIONI  


L'eternità e i mostri
Verso la notte
Attentato all'utopia
I guastatori dell'Eden
Replay di un amore
Gli universi di Moras
Il gioco dei mondi
Accadde... domani

 

Stampa questo frame